i suoi 1000 e 1 utilizzi

Cicatrene® si può utilizzare in caso di infezioni cutanee superficiali:

  • Ferite infette.
    Le piccole ferite traumatiche non vanno sottovalutate perché lasciano il derma indifeso nei confronti delle aggressioni dei germi, esponendolo al rischio di infezioni. Bisogna disinfettarle e proteggerle in modo tempestivo, al contrario di ciò che spesso accade, come nel caso di:
    • Sbucciature (particolarmente frequenti nei bambini);
    • Piccoli tagli (carta, rasoio, coltello);

       

  • Follicoliti.
    L’infezione dei follicoli può verificarsi a seguito di trattamenti di depilazione (rasoio, creme, ceretta) o essere causata dalla presenza di batteri nell’organismo.
     
  • Foruncolosi.
    Questa infezione colpisce prevalentemente gli adolescenti. Negli altri casi, può dipendere da stress, debilitazione del sistema immunitario e alimentazione non adeguata. Le sedi più colpite sono collo, volto, braccia e natiche. Ogni volta che sulla sommità di un nodulo si sviluppa una pustola contenente pus, è opportuno intervenire per evitare il propagarsi dell’infezione.
     
  • Piccole bruciature.
    A volte ci si procurano delle piccole ferite quando non si è in casa, per questo è opportuno avere sempre a portata di mano il prodotto necessario per una pronta gestione, in modo che il fastidio di una piccola ferita non si trasformi in un problema più serio.